Topic 3 Relazione tra rischi a livello individuale, sociale e ambientale e fattori protettivi per le problematiche di salute mentale scatenate da situazioni di emergenza sanitaria e situazioni di crisi

Caratteristiche dei fattori di rischio e protettivi (e.g. ACAY, 2015; NIDA, 2020; Hawkins et al., 1992; SAMSHA, 2015; https://nbhc.ca/news/protective-and-risk-factors-explained):

  • I fattori di rischio e quelli protettivi sono multidimensionali (esistono a livello individuale e ambientale)
  • Alcuni fattori di rischio e protettivi rimagono costanti durante tutto l’arco della vita (statici) mentre altri possono cambiare (temporanei)
  • Tutte le persone possiedono una combinazione di fattori protettivi e di rischio
  • Molti fattori sono correlati a molteplici risultati
  • Gli esiti di fattori di rischio e protettivi variano in base ad altri fattori interni (es età) ed esterni alla persona (condizioni di vita)
  • Diversi fattori hanno una maggiore o minore influenza sul comportamento di una persona sulla base delle differenti fasi di vita di questa
  • acluni esiti di fattori di rischio e protettivi sono generali (es legati alla salute in generale, o a vari problemi di salute) mentre altri sono piuttosto specifici (es legati solo a problemi di salute )
  • Esiste un effetto cumulativo dei fattori di rischio – più sono numerosi i fattori di rischio di una persona, più è alta la probabilità che questi possano portare un problema di salute
  • Esiste un effetto cumulativo dei fattori protettivi – più sono numeorisi i fattori protettivi maggiore è la probabilità che questi riducano, tamponino o equilibrino i fattori di rischio per un dato problema di salute
  • Persone con gli stessi fattori di rischio molto probabilmente non sperimenteranno le medesime difficoltà
  • Essere esposti ad un numero significativo di fattori di rischio non necessariamente significa che si avvranno problemi di salute
  • L’assenza di fattori di rischio non significa che la persona non svilupperà problemi di salute

Si sa ancora poco di come costruire una predizione accurata dei rischi individuali (Danese, Smith, Chitsabesan and Dubicka, 2020).

Non esiste uno standard di fattori di rischio o protettivi empiricamente verificati  che permettano di valutare esiti specifici, poichè questi fattori sono altamente legati al contesto (The Alliance for Child Protection in Humanitarian Action, 2021).

Rappresentazione dell’effetto di interazione dei potenziali fattori di rischio e protettivi per le difficoltà legate alla salute mentale nell’infanzia e nell’adolescenza